Regolamento Sportivo Trofeo BdB Battaglia dei Bicilindrici 2019

REGOLAMENTO SPORTIVO TROFEO BATTAGLIA DEI BICILINDRICI 2019
Per articoli o capoversi contrassegnati con un * non è obbligatoria la compilazione degli spazi.
Art. 1 – Titolazione del Trofeo
Il Moto Club Saponettari, con sede in Roma, Lungotevere dei Navigatori 19, organizza per l’anno 2019, sotto l’egida della
Federazione Motociclistica Italiana, un Trofeo denominato Battaglia dei Bicilindrici. Sono ammessi i piloti in possesso di licenza
Velocità, Elite, Fuoristrada con Estensione Velocità (14-21 anni), rilasciata dalla F.M.I. nell’anno in corso, piloti con Licenza One
Event, nonché i piloti in possesso di licenza equivalente rilasciata da Federazioni di Paesi Membri FIM Europe con relativo Nulla
Osta, Licenza CONU (Continental Unions) e Nulla Osta per i piloti Extra FIM Europe. Licenza Velocità e Fuoristrada con Estensione
Velocità senza limiti di età, se il programma della manifestazione o alcune gare, rientrano in quanto previsto dall’art. 6 – Trofei
Promozionali Regolamento Velocità 2019.
Art. 2 – Piloti ammessi
Possono iscriversi alle categorie di seguito descritte tutti i piloti senza limiti sui tempi registrati negli anni passati.
Wild card: i piloti inseriti come wild card a partecipare alle singole manifestazioni: (crocettare)
 prendono punti per la classifica si X (vedi note) no
 potranno salire sul podio in base al risultato ottenuto e riceveranno l’eventuale coppa si X no
 concorreranno in ogni caso all’assegnazione di premi in materiale si X no
Art. 3 – Classi e motocicli ammessi
Le classi sono:
Potente
Veloce
Leggenda
L’Organizzatore o Promotore potrà annullare una classe nella quale non ci siano sufficienti iscrizioni.
Art. 4 – Numero delle prove
1° prova 19 maggio 2019 Varano
2° prova 2 giugno 2019 Vallelunga
3° prova 23 giugno 2019 Cervesina
4° prova 21 luglio 2019 Franciacorta
5° prova 13 ottobre 2019 Vallelunga
Il calendario potrebbe subire delle modifiche da parte della FMI per quanto riguarda le date o gli autodromi. L’organizzatore
potrà modificare date e circuiti con l’approvazione della FMI. Il Trofeo si articola su 5 prove e la vittoria finale andrà al pilota
che abbia collezionato il maggior numero di punti ed a parità di vittorie, a colui che avrà ottenuto il maggior numero di
piazzamenti migliori.
Art. 5 – Punteggi
Al termine della gara a tutti i piloti qualificati saranno assegnati i seguenti punteggi:
1° punti 25
2° punti 20
3° punti 16
4° punti 13
5° punti 11
2
6° punti 10
7° punti 9
8° punti 8
9° punti 7
10° punti 6
11° punti 5
12° punti 4
13° punti 3
14° punti 2
15° punti 1
Le sotto classifiche:
 Categoria Leggera
 Categoria Paulina
 ROOKIES In occasione di ogni prova verrà premiato il miglior esordiente ossia il più veloce tra tutti coloro che siano alla
prima licenza velocità o abbiano partecipato in modo sporadico nel 2018 a max due competizioni. I punti raccolti in gara
varranno per la classifica Esordienti. Nella classifica verranno quindi inserite anche le concorrenti di sesso femminile
 SCUDERIE All’atto dell’iscrizione ciascun elaboratore o scuderia potrà richiedere la relativa qualifica segnalando i suoi piloti
in un numero massimo di tre per gara con la possibilità di un’ulteriore riserva. L’assegnazione dei punti, sulla base della
Classifica di classe BotT Potente, BotT Veloce, BotT Leggenda, avverrà considerando il migliore di ciascuna squadra ed
escludendo dall’ordine di arrivo gli altri componenti del team (es. date le squadre A, B e C e dato un ordine di arrivo con
1°) A1 2°) B1 3°) B2 4°) A2 5°) C1 la squadra A riceverà 20 punti, la B 17 e la C 15).
Art.6 – Formazione delle griglie di partenza
La griglia di partenza sarà composta, in conformità alle omologazioni dei circuiti e da quanto stabilito dalla FMI, da:
 42 piloti nel Motodromo Misano World Circuit (RN)
 42 piloti nel Motodromo del Mugello a Scarperia (FI)
 42 piloti nel Motodromo di Vallelunga Pietro Taruffi a Campagnano di Roma (RM)
 42 piloti nel Motodromo di Monza a Monza
 42 piloti nel Motodromo Enzo e Dino Ferrari a Imola (BO)
 34 piloti nel Motodromo Franciacorta a Castrezzato (BS)
 34 piloti nel Motodromo Riccardo Paletti a Varano De Melegari (PR)
 34 piloti nel Motodromo dell’Umbria M.U. Borzacchini a Magione (PG)
È richiesto il Parco Chiuso per le Prove Ufficiali: (crocettare)
 si si anche per i mezzi incidentati
 no X
Nella formazione della griglia di partenza saranno ammessi tutti i piloti in possesso di un tempo di qualifica, in deroga alla
norma F.M.I. non è previsto il tempo minimo di qualifica.
Sono previste:
 n. 1 griglia per la classe Potente
 n. 1 griglia per la classe Veloce/Leggenda
Art.7 – Gara
Ogni gara avrà la durata massima di:
Motodromo di Misano giri 10
Motodromo del Mugello giri 10
Motodromo di Vallelunga giri 10
Motodromo di Monza giri 10
Motodromo di Imola giri 10
Motodromo di Franciacorta giri 16
3
Motodromo Riccardo Paletti giri 16
Motodromo dell’Umbria M.U. Borzacchini giri 16
Art.8 – Briefing
Il briefing con il Direttore di Gara è obbligatorio e si terrà nell’ora e nel luogo indicato dallo stesso per iscritto ai piloti. Il briefing
indetto dall’organizzatore è obbligatorio.
Art. 9 – Tasse d’iscrizione
Tasse d’iscrizione Circuiti lunghi: Motodromo Misano World Circuit (RN) – Motodromo del Mugello a Scarperia (FI) –
Motodromo Vallelunga Lungo a Campagnano di Roma (RM) –Motodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola (BO). 250,00 euro per
Open 2T e SS300/PreMoto3 e 300,00 euro per tutte le altre classi.
Circuiti corti: Motodromo Franciacorta a Castrezzato (BS) – Motodromo Riccardo Paletti a Varano De Melegari (PR) – Motodromo
dell’Umbria M.U. Borzacchini a Magione (PG). 200,00 euro per Open 2T e SS300/PreMoto3 e 250,00 euro per tutte le altre
classi.
Le succitate tasse d’iscrizione alle singole gare sono comprese nell’iscrizione allo stesso Trofeo.
 si X
 no
Art. 10 – Iscrizione al Trofeo (compilare)
Per iscriversi al Trofeo Battaglia dei Bicilindrici è necessario fare richiesta d’iscrizione a MC Saponettari, la quale confermerà
l’accettazione. Le domande d’iscrizione devono essere inviate, accompagnate dalla copia del pagamento della tassa di iscrizione,
a mezzo: e-mail o fax:
e-mail info@storiebicilindriche.it team.saponettari@gmail.com
a) I moduli per fare richiesta d’iscrizione si possono scaricare dal sito internet www.storiebicilindriche.it
b) I moduli devono essere compilati in ogni parte, in modo leggibile con le firme previste, corredato dalla firma di chi esercita
la patria potestà per i minori.
c) L’iscrizione al trofeo ha un costo di euro 1.310,00 in unica soluzione, 700 euro in due e 300 per ciascuna gara con tempistica
come definito sul sito www.storiebicilindriche.it. La formula include la tassa gara, comunicazione e gadget
d) L’iscrizione come Wild Card per una singola gara ha un costo di euro 350,00 e comprende tassa gara e comunicazione. Il
punteggio verrà assegnato solo nelle prime tre gare e non nelle ultime due.
e) Il pagamento potrà essere effettuato tramite:
1) * Bonifico Bancario Sul Conto Corrente: //
2) * Versamento a mezzo assegno circolare non trasferibile intestato a //
f) Con la presentazione della richiesta d’iscrizione il pilota assume, per se ed i terzi coinvolti, l’impegno di accettare e di
rispettare il Regolamento Sportivo e Tecnico del Trofeo e le Norme Generali della FMI.
g) L’organizzatore potrà rifiutare l’iscrizione di un pilota senza specificarne i motivi.
h) L’organizzatore del Trofeo o sue società incaricate declinano ogni responsabilità relativa ad eventuali danni provocati a se
stesso od a terzi derivanti la sua partecipazione al Trofeo.
i) I piloti al momento dell’iscrizione non dovranno autocertificare i tempi dichiarati. Nel caso venga riscontrata una falsa
dichiarazione il pilota potrà essere estromesso dal Trofeo su decisione dell’Organizzatore e deferito agli Organi di Giustizia
della Federazione Motociclistica Italiana
j) Le verifiche tecniche, nei trofei monomarca, saranno effettuate da tecnici della casa costruttrice con la supervisione del
Commissari di Gara FMI. L’eventuale smontaggio di una parte del motociclo per un controllo in azienda sarà effettuato dai
tecnici della casa. Tutti gli oneri saranno a carico della parte soccombente.
k) Ogni comportamento scorretto, sleale, fraudolento che possa arrecare o arrechi pregiudizio al regolare svolgimento di una
manifestazione o ai suoi risultati o compromettere la sicurezza dei piloti o del pubblico, commessi durante o in occasione
di manifestazione sportiva sarà giudicato secondo quello previsto dal Regolamento Velocità 2019 e secondo il RMM 2019.
Art.10 – Sponsor
Ciascun pilota potrà ricevere una serie di adesivi da applicare sulla carena od in genere sul motociclo. La mancata esposizione
degli adesivi sarà equiparata ad un’irregolarità tecnica e sanzionata secondo le Norme FMI.
4
Elenco sponsor tecnici:
// fornisce //
Il Trofeo è monogomma
 si (scrivere la marca) no X
Il Trofeo è titolato monogomma (marca delle gomme)
 si (indicare l’azienda) no X
Art.11 –Servizi *
L’Organizzatore fornirà a tutti gli iscritti al Trofeo i seguenti servizi:
Comunicazione, servizio iscrizione, sito e promozione eventi
Art. 12 – Premi Gara
Per ogni gara verrà attribuito un montepremi di euro – in materiale o buoni sconti.
Art. 13 – Montepremi – Premi Finali
Si prevede l’assegnazione di premi che possono essere erogati in denaro o attraverso prodotti di valore commerciale
equivalente. Tutti i premi sono al lordo delle ritenute di legge la cui rivalsa verrà esercitata solo nel caso di erogazione dei premi
in denaro.
Al termine del Trofeo verranno assegnati i seguenti premi sia per le classifiche assolute che per le sottoclassifiche:
Coppe o medaglie
* Altri premi potrebbero essere aggiunti a discrezione dell’Organizzatore (crocettare)
 si
 no X
Art.14 – Trattamento dei dati
La gestione dei dati personali sarà effettuata in conformità con quanto previsto dalle norme vigenti e da quanto autorizzato dal
pilota con la richiesta della Licenza Agonistica FMI, altre autorizzazioni saranno richieste con apposite comunicazioni.
Art.15 – Norma transitoria
Prima delle prove libere i piloti devono obbligatoriamente fare le verifiche tecniche e sportive.
Per quanto non previsto dal presente regolamento si farà riferimento ai regolamenti FMI validi per l’anno in corso: RMM ed
Annesso Velocità 2019.